**Permesso Speciale**

  

Nell'area archeologica dei Fori Imperiali riaprono eccezionalmente al pubblico il Foro di Traiano e quello di Cesare. La visita guidata, che includerà tutti e cinque i fori, inizierà all'interno del grandioso Foro di Traiano, l’ultimo a essere edificato, e passando sotto via dei Fori Imperiali attraverso le cantine delle antiche abitazioni del Quartiere Alessandrino si arriverà al Foro di Cesare. Usciremo nuovamente su Via del Fori Imperiali davanti al Foro di Augusto dove si proseguirà la visita al Foro di Nerva, per concludersi presso gli scavi del Foro della Pace di Vespasiano. 
Sabato 10 Giugno dalle 14:15 alle 16:30
Domenica 18 Giugno dalle 9:30 alle 11:45
Domenica 18 Giugno dalle 14:15 alle 16:30
Sabato 24 Giugno dalle 9:30 alle 11:45

Sabato 1 Luglio dalle 9:30 alle 11:45
Sabato 8 Luglio dalle 9:30 alle 11:45
Domenica 9 Luglio dalle 9:30 alle 11:45
Sabato 15 Luglio dalle 10:45 alle 13:00
Domenica 16 Luglio dalle 9:15 alle 11:30  
Sabato 22 Luglio dalle 9:30 alle 11:45

Domenica 10 Settembre dalle 14:45 alle 17:00
Domenica 24 Settembre dalle 10:45 alle 13:00

Appuntamento:  Piazza della Madonna di Loreto, davanti all'omonima Chiesa (quella con i mattoncini) (15 min prima dell’inizio della visita) 
Durata: 135 minuti circa     
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €  

BIGLIETTO DI INGRESSO: Intero: € 4,00 - Ridotto: € 3,00
Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
oppure
La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Michela Zimotti, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************




A pochi passi dalla Basilica di San Pietro, su via della Conciliazione, sorge una magnifica dimora storica: Palazzo Cesi-Armellini, oggi sede della Casa Generalizia dei Padri Salvatoriani. Il Palazzo fu costruito per il cardinale Armellini, poi ceduto intorno al 1570 alla famiglia Cesi. Un vero gioiello architettonico ed artistico, ricco di storie: sembra che sia stato realizzato sui resti della casa di Seneca, che i Lanzichenecchi siano entrati a Roma approfittando di una delle finestre dell’edificio, ed infine Padre Pancrazio Pfeiffer offrì un rifugio sicuro a partigiani ed ebrei perseguitati dai nazisti. L'aspetto attuale si deve all'architetto Martino Longhi il Vecchio e la sontuosa decorazione degli interni ai generosi investimenti del cardinale Ottavio Cesi. La visita, in esclusiva, permetterà di vedere il cortile interno a forma di chiostro, il piano nobile dove si trovano: la Galleria con le volte dipinte con affreschi raffiguranti la storia di Re Salomone (ispirati a Pietro da Cortona), la Biblioteca e la Cappella grande. Il percorso si conclude sulla terrazza con vista su Roma e la sua magnificenza.
Sabato 10 Giugno dalle 11:30 alle 13:30
- 25 Posti Limitati - Prenotare con Largo Anticipo

Appuntamento:  Via della Conciliazione n. 51, davanti l'ingresso  (15 min prima dell’inizio della visita)
​​Durata: 90 ore circa
Il contributo per la visita guidata (inclusa radioguida e biglietto) è di:  16,00  per i Soci e Convenzionati; 19,00 € per i NON Soci. 

L'accesso nel palazzo non è accessibile alle persone diversamente abili.  
È opportuno indossare abbigliamento adeguato: pantaloni lunghi per gli uomini, gonna sotto il ginocchio o pantaloni e spalle coperte per le donne. 

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Michela Zimotti, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.



**************************************




Il parco archeologico delle Tombe di Via Latina, entrato a far parte del demanio nel 1879 e trasformato in parco pubblico all’inizio del ‘900, è uno dei più importanti complessi archeologici del suburbio di Roma, poiché conserva ancora l’aspetto e il fascino della campagna romana del XIX secolo. All’interno del sito è possibile camminare su un tratto originale dell’antica Via Latina – che collegava Roma a Capua – e ammirare su entrambi i lati della strada i monumenti funerari di età imperiale che si susseguono, alcuni dei quali conservano ancora al loro interno l’eccezionale decorazione a stucco della volta, come il sepolcro dei Valeri e quello dei Pancrazi. Una vista imperdibile per un tuffo nel passato indimenticabile.

Sabato 10 Giugno dalle 10:30 alle 12:00
- Posti Limitati per 23 Persone - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: Via dell’Arco di Travertino n. 151 (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 90 minuti circa
Il contributo per la visita guidata (compresi i diritti di prenotazione) è di: 11 € per i Soci e Convenzionati; 14 € per i NON Soci.  
L'accesso non è possibile a persone con difficoltà di deambulazione. 

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************



Vicino Porta San Sebastiano è situata, la poco conosciuta, ma incantevole casina del Cardinal Bessarione, probabile residenza suburbana del Cardinale. Attraversando i vari ambienti che la costituiscono, decorati con affreschi, e la bellissima loggia, sarà possibile ricostruire la storia dell’edificio e scoprire le varie fasi di riutilizzo dell’area da zona sepolcrale a sede ospedaliera, fino ad arrivare ai nostri giorni.

Domenica 9 Luglio dalle 11:30 alle 12:30
Sabato 29 Luglio dalle 17:00 alle 18:00
Sabato 16 Settembre dalle 17:00 alle 18:00
POSTI LIMITATI MAX 14 PERSONE

Appuntamento: Via di Porta San Sebastiano n. 8 (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 60 minuti circa
Il contributo per la visita guidata è di: 9 € per i Soci e Convenzionati; 12 € per i NON Soci. 

+ BIGLIETTO D’INGRESSO GRATUITO

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Michela Zimotti,  storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************




Il grandioso sepolcro fu costruito a partire dei primi anni del III secolo a. C. per volere di Lucio Cornelio Scipione Barbato allo scopo di ospitare le spoglie dei membri della sua illustre famiglia. La visita guidata, che permetterà di esplorare il complesso recentemente restaurato, ne analizzerà le trasformazioni e gli ampliamenti, ripercorrendo la storia dell'illustre famiglia i cui membri rivestirono le più importanti cariche politiche e militari come è testimoniato da Scipione Africano e Scipione Emiliano, ma contarono anche donne di rilievo per la storia della città, come nel caso di Cornelia, madre di Tiberio e Gaio Gracco.

Domenica 9 Luglio dalle 15:00 alle 16:30
- Posti Limitati per max 25 pp - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: Via di Porta S. Sebastiano n. 9 (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata:  90 minuti circa       
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €
+ Biglietto d’Ingresso: Intero € 4,00 / Ridotto € 3,00 

Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 2,00 € a partecipante.
La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************





La necropoli è documentata lungo la via Ostiense tra il I secolo a. C. e il IV secolo d. C. La stessa basilica dedicata a San Paolo deve la sua origine alla sepoltura dell'Apostolo in questa necropoli, intorno alla quale si sviluppò l'antico luogo di culto. I primi ritrovamenti risalgono al '700 ma fu solo all'inizio del novecento che fu possibile documentare quanto resta del sito funerario attraverso scavi sistematici, mentre in occasione del Giubileo del 2000 è stato possibile realizzare una copertura idonea per parte dell'area scavata all'inizio del novecento.

Domenica 17 Settembre dalle 14:45 alle 16:30
- Posti Limitati per max 25 pp - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: Viale Ostiense 195 - Parco Schuster, all'altezza della Basilica di San Paolo fuori le mura   (30 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 90 minuti circa
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €
+ Biglietto d’Ingresso: Intero € 4,00 / Ridotto € 3,00 

Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************







Durante la visita guidata andremo alla scoperta di un angolo di piazza Vittorio, immerso nel verde pubblico, che cela ancora molti misteri. La Porta Magica, detta anche Porta Alchemica o Ermetica, venne edificata tra il 1655 e il 1680 da Massimiliano Palombara, marchese di Pietraforte, nella sua residenza, villa Palombara, sita proprio sul colle Esquilino nella posizione quasi corrispondente all'odierna piazza Vittorio. È l'unica sopravvissuta delle cinque porte della villa. Secondo la leggenda, un "pellegrino" – forse l'alchimista Francesco Giuseppe Borri – dimorò per una notte nei giardini della villa alla ricerca di una misteriosa erba capace di produrre l'oro e il mattino seguente fu visto scomparire per sempre attraverso la porta, ma lasciò dietro di sé alcune pagliuzze d'oro, frutto di una riuscita trasmutazione alchemica, e una misteriosa carta piena di enigmi e simboli magici che doveva contenere il segreto della pietra filosofale. Il marchese li fece incidere sulle cinque porte di villa Palombara, nella speranza che un giorno qualcuno sarebbe riuscito a decifrarli. Accanto alla Porta Magica si erge il Ninfeo di Alessandro, meglio conosciuto come Trofei di Mario, una monumentale fontana alta 20m risalente al III secolo d.C., unica sopravvissuta delle quindici fontane che avevano la funzione di mostra terminale di un acquedotto. In origine era riccamente ornata di statue e trofei militari, due dei quali sono oggi in piazza del Campidoglio.

Domenica 24 Settembre dalle 12:00 alle 13:30
Posti Limitati - Prenotare con Largo Anticipo 

Appuntamento: Piazza Vittorio Emanuele II n. 38 (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 90 minuti circa
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €  
+ Biglietto d’Ingresso: Intero € 4,00 / Ridotto € 3,00 
Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************




Il museo di Porta San Paolo, allestito all'interno della porta del III secolo si apriva nelle mura aureliane, è dedicato all'antica via Ostiense e attraverso calchi, modellini e rilievi intende narrarne la storia e i caratteri salienti dell'arteria stradale e del monumento stesso. La visita si concluderà con la Piramide Cestia*, costruita probabilmente da Caio Cestio Epulone nel I secolo a.C.. Essa è l'unico monumento funerario a forma piramidea della città che testimonia ancora oggi le moda orientale sorta a Roma dopo la conquista dell'Egitto. 
* Si entrerà dentro la Piramide Cestia.

Sabato 7 Ottobre dalle 10:30 alle 12:30 
Posti Limitati - Prenotare con Largo Anticipo

Appuntamento: davanti l'ingresso del Museo, Via Raffaele Persichetti (15 min prima dell’inizio della visita) 
Durata: 120 minuti circa 
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €
INGRESSO GRATUITO NEL SITO
Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante. 

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.