**Prima Domenica**

Carissimi,
in molti conoscete già le "nostre regole" per poter partecipare alle attività programmate, ma le scriviamo a conoscenza di Tutti.

1. Le prenotazioni sono Obbligatorie. 
2. Per prenotazioni ed informazioni chiamare (da lunedì a domenica ore 10:00 - 13:00 / 15:00 - 20:00o mandare un SMS al num. 329.9740531 oppure scrivere un e-mail: segreteria.arsinurbe@gmail.com.
3. Nella prenotazione bisogna indicare la data e il titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini, convenzioni o riduzioni), nr. di cellulare e/o indirizzo mail.   
4. Si prenota entro e non oltre 24 ore prima dell'orario dell'appuntamento previsto così da permettere all'intera organizzazione di svolgere con serenità e professionalità le proprie mansioni.
5. Si invitano i prenotati qualora non avessero la possibilità di intervenire a darne tempestiva comunicazione (preferibilmente 24 ore prima dell'inizio della visita), affinché altri interessati ne possano usufruire.
6. Non si tengono in considerazione i "Partecipo" nei singoli eventi su FB e non si scrive/commenta per avere info e prenotazioni.
7. Ci riserviamo di annullare o modificare le attività programmate in caso di maltempo o nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto.
8. Si può partecipare alle attività SOLO se si riceve una risposta affermativa. 
9. Se non vi rispondiamo subito all’e-mail, al msg o alla chiamata provvederemo il prima possibile. 
10. Non è prevista alcuna riduzione per gli Over 65.
11. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 euro. 
12. Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 €/2,00 € a partecipante.

La tessera associativa come Socio Ordinario, con valida per l’interno anno 2017, dell’Associazione Culturale di Promozione Sociale “ARS IN URBE” è di 5,00 euro.

Ringraziamo con Affetto chi rispetta le nostre decisioni e coloro che vi partecipano.
Benvenuta Laura Pollina 
Responsabile Legale AiU







La Centrale Montemartini è un museo archeologico ricavato nella ex Centrale termoelettrica Giovanni Montemartini, ed è uno straordinario esempio di archeologia industriale riconvertito in sede museale nel 1997. Negli ambienti ristrutturati della prima centrale elettrica pubblica romana sono stati accostati due mondi diametralmente opposti come l’archeologia classica e l’archeologia industriale. In un suggestivo gioco di contrasti accanto ai vecchi macchinari produttivi della centrale ci imbatteremo in capolavori della scultura antica e preziosi manufatti rinvenuti negli scavi della fine dell’Ottocento e degli anni Trenta del 1900, con la ricostruzione di grandi complessi monumentali e l’illustrazione dello sviluppo della città antica dall’età repubblicana fino alla tarda età imperiale. Inoltre sarà possibile ammirare il nuovo allestimento recentemente inaugurato che prevede l'esposizione delle carrozze del treno di papa Pio IX, realizzato nel 1858. I tre vagoni, realizzati in Francia, sono stati completamente restaurati così da poterne ammirare la bellezza delle decorazioni. 

Domenica 5 Novembre dalle 10:30 alle 12:30
- Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: Via Ostiense n. 106, Roma (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 2 ore circa
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €
+ BIGLIETTO D'INGRESSO: GRATUITO*
* Ingresso gratuito per i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese  (http://www.centralemontemartini.org/informazioni_pratiche/biglietti)
 Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.


La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Serena Caciolli, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************



Imponente sepolcro rappresentativo della grandezza dell’impero romano, baluardo difensivo contro i barbari e i rivoltosi, dimora magnifica e roccaforte nello stesso tempo per i pontefici, lugubre e cupa prigione, teatro ideale di opera lirica. Il Castello oggi è il frutto di vaste modifiche e di stratificazioni che hanno alterato profondamente la forma e la struttura originaria e non è semplice comprenderne il percorso, reso ancora più intricato dai numerosissimi ambienti quali rampe, corridoi, cortili, terrazze, scale, sale grandi e piccole e cappelle, che si susseguono uno dietro l’altro in un labirintico concatenamento. Il fascino del Castel Sant’Angelo risiede anche in questo, in una continua scoperta di ambienti diversi, dalla suggestiva rampa un tempo percorsa dal corteo funebre al cortile rinascimentale, dalle tetre prigioni alle splendide sale affrescate, dalla cella funeraria al terrazzo che si apre sulla città di Roma.

Domenica 5 Novembre dalle 10:30 alle 12:30
- Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: Lungotevere Castello n. 50 - Roma, davanti l’ingresso (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 120 minuti circa
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci.  Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 

INGRESSO GRATUITO NEL MUSEO
Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Michela Zimotti, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************



Costruita all'inizio del seicento per iniziativa del cardinale Scipione Borghese come prezioso scrigno per la sua collezione d'arte, la Galleria è eccezionale per il numero di opere esposte e realizzate da importanti artisti quali Caravaggio e Bernini, per citare solo i più famosi. Ma la collezione è ricca anche di pregevoli statue dell'antichità e di complessi cicli pittorici. La visita permetterà di esplorarne gli ambienti, soffermandosi non solo sulle sculture ma anche sulle opere pittoriche conservate nella pinacoteca al secondo piano.  


Domenica 5 Novembre dalle 14:45 alle 17:00


Domenica 5 Novembre dalle 16:45 alle 19:00
- 24 Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: davanti l'ingresso del Museo in Piazzale del Museo Borghese (30 minuti prima dell'inizio della visita)
Durata: 2 ore
Il contributo per la visita guidata (inclusa radioguida e prenotazione con saltafila) è di:  12,00  per i Soci e Convenzionati; 15,00 € per i NON Soci. 

LA PRENOTAZIONE VA EFFETTUATA ENTRO IL 20 OTTOBRE
IL PAGAMENTO DEL CONTRIBUTO è ANTICIPATO (TRAMITE BONIFICO)

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Serena Caciolli, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


************************************** 



La visita guidata permetterà di ammirare la vasta residenza imperiale fatta costruire dall’imperatore Adriano nell'arco di vent'anni e decretata dall’Unesco patrimonio dell'umanità nel 1999. La visita consentirà di ammirare gli edifici più importanti e scenografici sopravvissuti alle spoliazioni secolari di cui la villa è stata oggetto nel corso dei secoli e la cui effettiva estensione è ancora oggi oggetto di dibattito.

Domenica 5 Novembre dalle 14:00 alle 16:30
- Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

LA PRENOTAZIONE VA EFFETTUATA ENTRO IL 20 OTTOBRE
IL PAGAMENTO DEL CONTRIBUTO è ANTICIPATO (TRAMITE BONIFICO)

Appuntamento:  davanti l’ingresso, Largo Marguerite Yourcenar n. 1 - Tivoli (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 150 minuti circa
Il contributo per la visita guidata (compresi la radioguida) è di: 12 € per i Soci e Convenzionati; 15 € per i NON Soci. 

Vicino l'area archeologica c'è un parcheggio:  a macchina per l'intera giornata.

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************