Visite Guidate_Settembre

Carissimi,
in molti conoscete già le "nostre regole" per poter partecipare alle attività programmate, ma le scriviamo a conoscenza di Tutti.

1. Le prenotazioni sono Obbligatorie. 
2. Per prenotazioni ed informazioni chiamare (da lunedì a domenica ore 10:00 - 13:00 / 15:00 - 20:00o mandare un SMS al num. 329.9740531 oppure scrivere un e-mail: segreteria.arsinurbe@gmail.com.
3. Nella prenotazione bisogna indicare la data e il titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini, convenzioni o riduzioni), nr. di cellulare e/o indirizzo mail.   
4. Si prenota entro e non oltre 24 ore prima dell'orario dell'appuntamento previsto così da permettere all'intera organizzazione di svolgere con serenità e professionalità le proprie mansioni.
5. Si invitano i prenotati qualora non avessero la possibilità di intervenire a darne tempestiva comunicazione (preferibilmente 24 ore prima dell'inizio della visita), affinché altri interessati ne possano usufruire.
6. Non si tengono in considerazione i "Partecipo" nei singoli eventi su FB e non si scrive/commenta per avere info e prenotazioni.
7. Ci riserviamo di annullare o modificare le attività programmate in caso di maltempo o nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto.
8. Si può partecipare alle attività SOLO se si riceve una risposta affermativa. 
9. Se non vi rispondiamo subito all’e-mail, al msg o alla chiamata provvederemo il prima possibile. 
10. Non è prevista alcuna riduzione per gli Over 65.
11. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 euro. 
12. Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 €/2,00 € a partecipante.

La tessera associativa come Socio Ordinario, con valida per l’interno anno 2017, dell’Associazione Culturale di Promozione Sociale “ARS IN URBE” è di 5,00 euro.

Ringraziamo con Affetto chi rispetta le nostre decisioni e coloro che vi partecipano.
Benvenuta Laura Pollina 
Responsabile Legale AiU






La visita permetterà di scoprire l'antica spezieria situata al secondo piano del convento che i Carmelitani Scalzi occupano dal 1597. Nell'antica sala di vendita è come se il tempo si fosse fermato: i ripiani sono ancora occupati da preziose ampolle in vetro di Murano contenenti i famosi rimedi messi a punto dai frati, come l'Acqua di Melissa o la famosa Acqua della Scala. La visita permetterà di ammirare anche lo Studiolo dove erano conservate le erbe medicinale e il liquorificio utilizzato dai frati fino al secolo scorso.
                                
Sabato 23 Settembre dalle 10:00 alle 11:30
- Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: Piazza di Santa Maria della Scala n. 23, davanti l'ingresso della Chiesa (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 90 minuti circa
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €  

+ BIGLIETTO DI INGRESSO: 5

La visita sarà condotta dalla Dott.ssa Serena Caciolli, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.



**************************************


Gli affreschi di Raffaello in VILLA FARNESINA


Villa Farnesina, nel cuore di Trastevere, è una delle più nobili e armoniose realizzazioni del Rinascimento italiano, commissionata da Agostino Chigi a Baldassare Peruzzi. Della stupenda decorazione pittorica, realizzata dalle più importanti maestranze del tempo, spicca  la meravigliosa Loggia affrescata da Raffaello, con le storie di Amore e Psiche e  l'oroscopo di Agostino Chigi realizzato da Baldassare Peruzzi nella Loggia di Galatea. Ad arricchire il consueto percorso si aggiunge la Galleria delle Grottesche, riaperta lo scorso anno al pubblico, dopo una campagna di restauro, che ha ridonato splendore ad un altro ambiente della villa.

Sabato 23 Settembre dalle 12:00 alle 13:30
- Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: davanti l'ingresso di Via della Lungara n. 230 (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata della visita: circa 90 minuti
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €.
Biglietto d’Ingresso: Intero:   -  Ridotto (over 65 anni / dai 14 ai 18 anni):  - fino a 10 anni: ingresso Gratuito; da 10 a 14 anni: biglietto di .

Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante. 

La visita sarà condotta dalla Dott.ssa Serena Caciolli, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************


  

Nell'area archeologica dei Fori Imperiali riaprono eccezionalmente al pubblico il Foro di Traiano e quello di Cesare. La visita guidata, che includerà tutti e cinque i fori, inizierà all'interno del grandioso Foro di Traiano, l’ultimo a essere edificato, e passando sotto via dei Fori Imperiali attraverso le cantine delle antiche abitazioni del Quartiere Alessandrino si arriverà al Foro di Cesare. Usciremo nuovamente su Via del Fori Imperiali davanti al Foro di Augusto dove si proseguirà la visita al Foro di Nerva, per concludersi presso gli scavi del Foro della Pace di Vespasiano.

Domenica 24 Settembre dalle 10:45 alle 13:00


Appuntamento:  Piazza della Madonna di Loreto, davanti all'omonima Chiesa (quella con i mattoncini) (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 135 minuti circa     
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €  
BIGLIETTO DI INGRESSO: Intero: € 4,00 - Ridotto: € 3,00
Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
oppure
La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Michela Zimotti, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


************************************** 




Durante la visita guidata andremo alla scoperta di un angolo di piazza Vittorio, immerso nel verde pubblico, che cela ancora molti misteri. La Porta Magica, detta anche Porta Alchemica o Ermetica, venne edificata tra il 1655 e il 1680 da Massimiliano Palombara, marchese di Pietraforte, nella sua residenza, villa Palombara, sita proprio sul colle Esquilino nella posizione quasi corrispondente all'odierna piazza Vittorio. È l'unica sopravvissuta delle cinque porte della villa. Secondo la leggenda, un "pellegrino" – forse l'alchimista Francesco Giuseppe Borri – dimorò per una notte nei giardini della villa alla ricerca di una misteriosa erba capace di produrre l'oro e il mattino seguente fu visto scomparire per sempre attraverso la porta, ma lasciò dietro di sé alcune pagliuzze d'oro, frutto di una riuscita trasmutazione alchemica, e una misteriosa carta piena di enigmi e simboli magici che doveva contenere il segreto della pietra filosofale. Il marchese li fece incidere sulle cinque porte di villa Palombara, nella speranza che un giorno qualcuno sarebbe riuscito a decifrarli. Accanto alla Porta Magica si erge il Ninfeo di Alessandro, meglio conosciuto come Trofei di Mario, una monumentale fontana alta 20m risalente al III secolo d.C., unica sopravvissuta delle quindici fontane che avevano la funzione di mostra terminale di un acquedotto. In origine era riccamente ornata di statue e trofei militari, due dei quali sono oggi in piazza del Campidoglio.

Domenica 24 Settembre dalle 12:00 alle 13:30
Posti Limitati - Prenotare con Largo Anticipo 

Appuntamento: Piazza Vittorio Emanuele II n. 38 (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 90 minuti circa
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €  
+ Biglietto d’Ingresso: Intero € 4,00 / Ridotto € 3,00 

Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.



**************************************




Nel IX secolo sorse sulle rovine del Foro di Augusto un monastero gestito dai monaci basiliani, che utilizzarono il tempio di Marte Ultore come edificio di culto. Nel XIII secolo i Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme si impossessarono degli edifici basiliani e nel XV sec. importanti lavori di restauro avvennero con il cardinale Marco Barbo, nipote di papa Paolo II Barbo. Visitando le diverse sale, la cappella di San Giovanni Battista e la magnifica loggia decorata con affreschi attribuiti alla cerchia di Andrea Mantegna, scopriremo la storia dei Cavalieri di Malta.

Giovedì 28 Settembre dalle 11:15 alle 12:30
- 25 Posti Disponibili - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: piazza del Grillo n. 1, davanti l'ingresso (15 min prima dell’inizio della visita) 
Durata: 75 minuti circa
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €  

+ BIGLIETTO DI INGRESSO: Intero: € 4,00 - Ridotto: € 3,00

Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.


La visita sarà condotta dalla Dott.ssa Michela Zimotti, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************





Trastevere, uno dei più caratteristici rioni romani, sorge sulla riva destra del Tevere, antico possedimento degli acerrimi nemici dei romani: gli etruschi. Si contraddistingue per la presenza di tanti piccoli vicoli, chiesette, per la presunta abitazione della Fornarina, amante e modella di Raffaello. Una passeggiata suggestiva al chiaro di luna.

Venerdì 29 Settembre dalle 20:30 alle 22:30
- Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: Ponte Sisto, Roma (15 minuti prima dell'inizio della visita) 
Durata: 120 minuti circa
Il contributo per la visita guidata (compresa la radioguida) è di: 10 € per i Soci e Convenzionati; 13 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita (2 € per la radioguida) mentre dai 12 a 18 anni è di 7 €.  


La visita sarà condotta dalla Dott.ssa Michela Zimotti, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************





Nunc favent panno, pannum amant (“Tifano per un cencio, un cencio prediligono”), scrive Plinio il Giovane a proposito dei tifosi delle corse dei carri. Alla pari con i giochi gladiatori, i ludi circensi erano lo sport preferito dai Romani, la passione per le corse era tale da spingerli a identificarsi con i colori delle varie squadre (factiones). Il Circo Massimo, il più grande edificio di spettacolo mai costruito dall’uomo, era una leggenda in tutti gli angoli dell’impero: lungo 620 m, occupava per intero la Vallis Murcia che divide l’Aventino dal Palatino e rimase ininterrottamente in uso dal VI sec. a.C. fino all’ultima corsa disputata nel 549 d.C., più di sessant’anni dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente. Ma i ludi circensi si svolgevano davvero come mostrato nel film Ben Hur? Nel corso della visita, addentrandoci nei pochi resti oggi sopravvissuti del Circo Massimo, ripercorreremo il folle mondo delle corse in età imperiale.
   
Sabato 30 Settembre dalle 11:00 alle 12:30  

Appuntamento:  davanti l'ingresso, piazza di Porta Capena (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 90 minuti circa       
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €  

BIGLIETTO DI INGRESSO: Intero non residenti: € 5,00 - Ridotto non residenti: € 4,00 - Intero residenti: € 4,00 - Ridotto residenti: € 3,00 - Condizioni di gratuità e riduzioni: www.museiincomuneroma.it/informazioni_pratiche/condizioni_di_gratuita_e_riduzioni

Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante.

Accessibilità disabili: il sito è parzialmente accessibile ai disabili. Le aree non accessibili sono la Torre della Moletta e il perimetro dell'ambulacro esterno (visibile solo dalla terrazza in alto).

La visita sarà condotta dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


**************************************


La visita, incentrata sulle opere lasciate in città dal pittore Michelangelo Merisi, si svolgerà sotto forma di passeggiata e inizierà dalla Chiesa di Santa Maria del Popolo. Nella chiesa ci si soffermerà ad ammirare la Cappella Cerasi e le sue opere. In seguito si proseguirà lungo via di Ripetta verso la Chiesa di San Luigi dei Francesi, per ammirare la Cappella Contarelli. Infine la passeggiata si concluderà nella vicina Chiesa di Sant'Agostino dove è conservata la celebre "Madonna dei Pellegrini".

Sabato 30 Settembre dalle 16:00 alle 18:00
 - Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: piazza del Popolo, davanti la Chiesa di Santa Maria del Popolo (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: circa 120 minuti
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €
È opportuno indossare abbigliamento adeguato: pantaloni lunghi per gli uomini, gonna sotto il ginocchio o pantaloni e spalle coperte per le donne.

Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 1,50 € a partecipante. 

La visita sarà condotta dalla Dott.ssa Serena Caciolli, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


************************************** 



La basilica di San Giovanni in Laterano vanta il primato di essere la prima basilica cristiana costruita nella storia. Eretta per  volere dell'imperatore Costantino, ha assunto l'aspetto attuale per via dei lavori eseguiti da Francesco Borromini, nella metà del XVII secolo. Degni di nota sono anche: il battistero con i magnifici mosaici bizantini, presenti nella cappella dei santi Venanzio e Domnio, e il chiostro realizzato da Pietro Vassalletto.

Sabato 30 Settembre dalle 16:00 alle 18:00 
- Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo

Appuntamento: davanti l'ingresso della Basilica - bisogna superare i controlli con il metal detector -  (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 120 minuti circa
Il contributo per la visita guidata  (compreso biglietto per il chiostro e radioguida) è di: 14 € per i Soci e Convenzionati; 17 € per i NON Soci.   

È opportuno indossare abbigliamento adeguato: pantaloni lunghi per gli uomini, gonna sotto il ginocchio o pantaloni e spalle coperte per le donne.

La visita sarà condotta dalla Dott.ssa Michela Zimotti, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma. 


************************************** 




"In distanza gli acquedotti cadenti procedevano, camminando a grandi passi sulla pianura, nel loro gigantesco corso. E ogni alti do vento che giungeva fino a noi agitava i fiori e le erbe più precoci, che crescevano spontanee su quelle miglia e miglia di rovine. Le invisibile allodole sopra di noi che, sole, disturbavano il pauroso silenzio, avevano i loro nidi tra le rovine. E i truci mandriani, vestiti di pelle di pecora, che di tanto in tanto ci guardavano minacciosi dai recessi in cui dormivano, abitavano nelle rovine”. Così Charles Dickens descrive quel tratto di campagna romana che a metà dell’Ottocento era dominato dai resti degli acquedotti romani. Ancora oggi il parco è caratterizzato dalle rovine dell’Acquedotto Claudio e dell’Acquedotto Marcio, che corrono paralleli a una vita Latina scomparsa da tempo, ma che in età imperiale era fiancheggiata da tombe monumentali ed estese ville rustiche. La visita, che inizierà dalla Villa delle Vignacce, si snoderà lungo gli antichi acquedotti analizzandone la tecnica costruttiva e toccando alcuni dei monumenti giunti fino a noi grazie alla loro trasformazione in età medievale e rinascimentale, fino ad arrivare al lunghissimo e scenografico tratto superstite dell’Acquedotto Claudio.

Sabato 30 Settembre dalle 16:30 alle 18:30  

Appuntamentovia Lemonia, angolo via Valerio Publicola - fermata metro più vicina: Lucio Sestio - (15 min prima dell’inizio della visita) Termine in viale Appio Claudio
Durata: 120 minuti circa
Il contributo per la visita guidata è di: 7 € per i Soci e Convenzionati; 10 € per i NON Soci.  Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita mentre dai 12 a 18 anni è di 4 €
Se si superano le 15 unità si utilizzeranno le radioguide così da permettere un migliore ascolto della visita guidata: 2,00 € a partecipante.

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.


************************************** 

Una notte ai Mercati di Traiano


I Mercati di Traiano costituiscono un esteso complesso di edifici di epoca romana nella città di Roma,sulle pendici del colle Quirinale. Il complesso, che in origine si estendeva anche oltre i limiti dell'attuale area archeologica, in zone oggi occupate da palazzi moderni, era destinato principalmente a sede delle attività amministrative collegate ai Fori Imperiali, e solo in misura limitata a attività commerciali, che forse si svolgevano negli ambienti aperti ai lati delle vie interne.
                                            
Sabato 30 Settembre dalle 19:30 alle 22:30
- Posti Limitati - Prenotare Con Largo Anticipo 

Appuntamento:  Largo Angelicum (15 min prima dell’inizio della visita)
Durata: 2 ore circa (* potrebbe verificarsi una corda per l'accesso al Museo *)
Il contributo per la visita guidata è (compreso il biglietto e le radioguide) di: 12 € per i Soci e Convenzionati; 15 € per i NON Soci.  Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni il contributo richiesto è 3 €, mentre dai 12 a 18 anni è di 8 €

La visita sarà condotta, dalla Dott.ssa Cristina Cecchini, archeologa in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
o
La visita sarà condotta dalla Dott.ssa Michela Zimotti, storica dell’arte in possesso dell’abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.